Paessaggismo - Tubex offre una gamma di protezioni per proteggere alberi e arbusti piantati en ambienti paesaggistici.
Paessaggismo - Tubex offre una gamma di protezioni per proteggere alberi e arbusti piantati en ambienti paesaggistici.

 

 

Utilizzo

Come installare le protezioni Tubex per alberi o arbusti
Le modalità di installazione variano in base alle preferenze, alle condizioni ambientali e alle dimensioni degli alberi.

Impianto

  • Prima inserire il picchetto guida. Assicurarsi che il picchetto  sia sufficientemente interrato da garantire che la parte superiore del picchetto sia al di sotto del bordo superiore dello shelter, ma al di sopra della fascetta superiore.

NOTA: Nelle situazioni in cui esista un forte vento prevalente, assicurarsi che il picchetto si trovi nella parte sopravento dello shelter.

  • La messa a dimora delle singole piantine può essere effettuata aprendo con vanga o con trivella meccanica una buca di dimensioni adeguate a quelle dell'apparato radicale. Con piante a radice nuda si dovrà provvedere ad una buona distribuzione dell'apparato radicale all’interno della buca. Fissare il terreno intorno all'albero.

NOTA: Idealmente l'albero dovrebbe essere posizionato a minimo 2 e massimo 5 centimetri dalla base del picchetto.

  • Posizionare lo shelter sull’albero, facendo attenzione a non danneggiare le branche laterali, e allo stesso tempo fare in modo di fissare le fascette sganciabili intorno al picchetto.
  • Spingere lo shelter nel terreno (circa 1-2cm). Questo garantisce una tenuta di sicurezza contro gli erbicidi nonché dissuade gli animali predatori dallo scavare sotto il lato dello shelter. Inoltre, contribuisce a creare maggiore stabilità, in particolare per gli shelter più piccoli, alcuni dei quali possiedono solamente una fascetta sganciabile.

  • Stringere le fascette sganciabili con dentatura di arresto, assicurandosi che lo shelter sia saldamente posizionato.
  • Per concludere quest’operazione, fissare la fascetta sganciabile all'interno del foro nella parete dello shelter. Questo viene fatto in parte per motivi estetici, ma anche per impedire ai caprioli di masticare le estremità delle fascette e, talvolta, di tirarli causandone così l’apertura.

..